Portfolio

Our completed works
  • Consultorio

    Il C.L.E.S. ha svolto e svolge attività di consultorio operante su tutto il territorio regionale. Il C.L.E.S. costituito nel 1979. Autorizzato dalla Regione Calabria – Assessorato alla Sanità a svolgere le attività consultoriali di cui alla Legge n° 26/77 Delibera N° 5465 del 22/12/79. Iscritto all’ Albo Comunale delle Associazioni del Comune di Lamezia Terme, nel Registro del Volontariato della Regione Calabria L. R. n. 19 del 18/04/95 e nel Registro Provinciale delle Organizzazioni di Volontariato di Catanzaro al n.11. Numerosissime sono state le persone che ci hanno dato fiducia, entrate con il volto basso e spesso disperato e uscite con il sorriso e una ritrovata grinta e fiducia in se stessi. Dai corsi di formazione agli incontri di zen, dai corsi pre-parto ai gruppi di auto-aiuto e di terapia di gruppo, dalle sedute di psicologia e sessuologia alle visite ginecologiche. Tutto GRATUITAMENTE al servizio del territorio con esperti sempre pronti a rispondere e aiutare chi ha bisogno. Le attività svolte negli anni: Psicologia Sessuologia Formazione Assistenza Sociale Ginecologia Shiatsu Meditazione Zen Biosistemica Terapia di Gruppo Ascolto Prevenzione Informazione ...e molto altro!  

  • Adozione internazionale:studi, proposte, interventi

    Il Convegno, ideato e realizzato dal C.L.E.S. ha trattato il difficile argomento dell'adozione internazionale presentando studi, proposte e metodi di intervento.

    Relatori:

    Prof.ssa Annamaria Dell'Antonio - Professoressa Ordinaria di Psicodinamica dello sviluppo Università La Sapienza, Roma

    Dott. Franco Occhiogrosso - Presidente Tribunale Minori, Bari

    Dott.ssa Anna Maria Libri - Responsabile Programma Adozioni Servizio Sociale Internazionale, Roma

    Dott. Elpidio Simeoni - Ufficio Centrale per la Giustizia minorile del Ministero di Grazia e Giustizia

    Prof. Jerome K. Liss - Psichiatra, Professore Psicologia Clinica, Westdeutsche Akademie, Dusseldorf (Germania)

    Avv. Torquato Ciriaco - Libero professionista, Lamezia Terme

    Dott. Gabriele Merguici - Segreteria Esecutiva del C.I.A.I. (Centro Italiano per l'Adozione Internazionale)

    Dott. Luigi Acerbi - Pediatra di Comunità, Ospedale di Melegnano, Milano

    Dott. Maurizio Stupiggia - Psicoterapeuta, Bologna

    Dott. A. Fonti Iembo - Responsabile Ufficio Studi e Programmazione Provveditorato agli Studi di Catanzaro

    Direzione scientifica:

    Dott.ssa Anna Fazzari - Presidente C.L.E.S.

    Segreteria scientifica: Dott. Tommaso Cuda - Dott. Giovanni Ascioti

    Data: 15-16 Febbraio 1996Luogo: Salone conferenze, Cassa Rurale ed Artigiana di Curinga - Via T. Fusco, Lamezia TermePatrocini: Alto Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Regione Calabria - Assessorato Sanità e Servizi Sociali, A.S.L. n°6 Lamezia Terme, Cassa Rurale ed Artigiana di Curinga-Lamezia Terme, Provveditorato agli studi di Catanzaro
  • Voci di Donne

    Presentazione del Progetto "Demetra", Centro di Ascolto per le donne vittime di violenza, durante l'evento "Voci di Donne - eventi artistici e performance contro la violenza sulle donne".

    Data: Domenica 2 Settembre 2013Luogo: Serrastretta
  • Prototipi di azioni educative in aree di grave esclusione sociale

    Il C.L.E.S. progetta e realizza il modulo POR FSE CALABRIA 2007/2013 azione F3 "Realizzazione di prototipi di azioni educative in aree di grave esclusione sociale, anche attraverso la valorizzazione delle reti esistenti"

    PAC-Priorità Istruzionein collaborazione con l’ Istituto ComprensivoPerri – Pitagora, l’Istituto Comprensivo Auguruso, il Liceo Classico F.Fiorentino di Lamezia Terme destinato ai minori a rischio dispersione scolastica ed integrando le discipline della psicologia, del teatro e dello shiatsu.

    Periodo attività: Gennaio 2013 - Dicembre 2014
  • Progetto DEMETRA

    Il C.L.E.S. è membro partner del "Centro Demetra" contro le violenze alle donne ed inserito nella rete Urban, curando la consulenza psicologica e realizzando percorsi individualizzati e personalizzati compiuti al fine di riappropriarsi della propria vita e riprogettarsi con l’ obiettivo di garantire l’uscita della donna dalla situazione di abuso e violenza. Cura altresì l’Osservatorio sulla Violenza alle donne, procedendo alla raccolta, analisi, tabulazione, divulgazione dei dati forniti da consultori, A.S.P., forze dell’ordine, uffici giudiziari e servizi sociali. Il progetto DEMETRA nasce in conformità ai contenuti ed alle finalità previsti dalla Legge Regionale n. 20/200 (Disposizioni per la promozione ed il sostegno dei Centri di Antiviolenza e delle case di accoglienza per donne in difficoltà). Il Progetto proseguirà anche per il 2014. Il progetto "DEMETRA" consiste nella creazione di uno spazio di ascolto, di condivisione e di sostegno per le donne e le persone che subiscono violenza, nel rispetto della segretezza e dell'anonimato; nella costruzione di percorsi individualizzati e personalizzati per aiutare le donne ad uscire dalla situazione di violenza e a riappropriarsi della propria vita; nell'offerta di supporto psicologico, consulenza legale e medica; nel lavoro di rete con le istituzioni e i servizi del territorio per un affiancamento della donna in difficoltà; nell'attivazione di un numero verde a disposizione dell'utenza 24 ore su 24. Il servizio, localizzato presso il Comune di Lamezia Terme, è aperto 3 giorni a settimana (lunedì e giovedì dalle ore 8.30 alle ore 13.00 ed il martedì dalle ore 15.00 alle ore 18.00), nei giorni e nelle ore di chiusura del centro  le richieste di aiuto al numero verde  vengono deviate automaticamente alla Casa di Accoglienza per donne in difficoltà "Casa Meulì", presente sul territorio di Lamezia, che offre anche la disponibilità di un luogo protetto e sicuro dove accogliere la persona in difficoltà in caso di emergenza. Sito Comune Lamezia Terme  

    Progetto: DEMETRAAnni:2013-2014
  • Il C.L.E.S. e Lidia Menapace

    Il C.L.E.S. incontra Lidia Menapace. Giovanissima prese parte alla Resistenza partigiana come staffetta partigiana e nel dopoguerra fu impegnata nei movimenti cattolici, in particolare con la FUCI, Federazione Universitaria Cattolica Italiana. All'inizio degli Anni Sessanta, comincia a insegnare in Cattolica; poi, trasferitasi in Alto Adige nel 1964 fu - assieme a Waltraud Gebert Deeg - la prima donna eletta nel consiglio provinciale di Bolzano, e, in quella stessa legislatura, anche la prima donna ad entrare nella Giunta provinciale (fu assessora alla Sanità). Insegnante, simpatizzò per il Partito Comunista Italiano ma nel 1969 venne chiamata dai fondatori nel primo nucleo de il manifesto. Nel 1973 è stata tra le promotrici del Movimento Cristiani per il Socialismo. Lidia Menapace rappresenta inoltre una delle voci più importanti del femminismo italiano. Fu tra le prime a studiare il linguaggio di genere.

    1 Giugno 2013:
  • Vicino alla Gente, prevenzione alcologica e del tabagismo

    Il progetto “Vicino alla Gente, prevenzione alcologica” è stato realizzato in collaborazione con l’A.S.P. di Catanzaro - S.E.R.T. di Lamezia Terme,  nel mese di Aprile seguito dal progetto “Prevenzione del Tabagismo” nel mese di Maggio in due scuole secondarie superiori di Lamezia (Liceo Classico ed Ipsia) coinvolgendo 100 ragazzi e ragazze.

    Nella foto una classe con cui si sono svolti gli incontri con i ragazzi delle scuole medie superiori per formarli ed informarli sulla prevenzione alcologica.  

    Progetto: Prevenzione Alcologica nelle scuole Aprile - Maggio 2013:
  • 559561_625277834155938_556031654_n
    541525_625277864155935_1940053657_n
    63469_625277827489272_1606061310_n

    Osservatorio contro la violenza

    Presentato dal C.L.E.S. Onlus il rapporto dell'Osservatorio contro la violenza.

    13 Aprile 2013:
  • poli
    po
    POlizia

    ICARUS – YOUNG EUROPE

    Il C.L.E.S. partecipa al Progetto ICARUS –YOUNG EUROPE del Ministero dell’Interno - Dipartimento della Pubblica Sicurezza - Compartimento della Polizia Stradale di Cosenza in collaborazione con il MOIGE ed il MIUR intervenendo alla conferenza-dibattito con i giovani delle scuole secondarie superiori della città di Cosenza.

     

    LINK - Polizia di Stato

         

    Progetto: ICARUS - YOUNG EUROPEDove: CosenzaQuando: 11 aprile 2013Collaborazioni: MIUR, MOIGE
  • Incontri Formativi “Progetto S.E.R.A.”

    Programma Incontri Formativi “Progetto S.E.R.A.” 30/03, 14:00 – 19:00, a cura di CLES (Centro Lametino di educazione Sociale Associazione Onlus) “Comprendere la violenza contro le donne nel contesto della modernità” Relatrice: Prof. Consuelo Corradi, Prof. Ord. Soc. Gen, Dip. Sc. Umane, Univ. LUMSA, Roma 31/03, 09:00 – 14:00, a cura di CLES (Centro Lametino di educazione Sociale Associazione Onlus) “Dietro la Porta Socchiusa: Nuovi scenari possibili, Insieme con-tatto, Psicologia e Shiatsu” Relatori: Dott.Anna Fazzari, Psicologa-Psicoterapeuta; Dott.Renato Zaffina, Presidente FIS Siete invitati alla Sala Napolitano

    Periodo: 30-31 Marzo 2013
  • 10155294_836818509668535_8461465097770833707_n

    C.L.E.S. e Anlaids

    Il C.L.E.S. partecipa alla raccolta fondi per la ricerca scientifica in collaborazione con l'Anlaids

    Periodo: 29-30 Marzo 2013 - 19 Aprile 2014
  • Perché è così difficile imparare?

    Il Progetto "Perché è così difficile imparare?" ha incontrato i docenti dell'Istituto Maggiore Perri di Lamezia Terme (CZ) per formarli sull'articolato tema di come la scuola può aiutare gli alunni con disturbi specifici di apprendimento.

    Data: 19 Febbraio 2013
  • La speranza dei piccoli passi

    Il C.L.E.S. realizza, in collaborazione con l'ACMO e TAO presso la sede ADMO, un incontro formativo sulla Psiconcologia destinato ai familiari dei pazienti oncologici.

    La malattia viene spesso vissuta come un ospite non invitato la cui presenza scombina i ritmi e le routine e porta un attacco invisibile al tessuto familiare che tiene uniti i membri fra loro, i parenti dei malati oncologici hanno bisogno di energia per affrontare le situazioni che si presentano con il malato in modo da apprezzare ogni attimo della vita che ci viene data. Il C.L.E.S. ha stimolato i partecipanti alla creazione di una rete di auto-aiuto per sostenersi a vicenda e per superare le difficoltà con energia.

    Progetto: La speranza dei piccoli passiDove: Sede ADMO - Associazione Donatori Midollo Osseo - Lamezia TermeQuando: Febbraio 2013Collaborazioni: ACMO, TAO, ADMO
  • Giornata regionale delle associazioni volontariato

    Il C.L.E.S. partecipa alla Giornata regionale delle associazioni volontariato della Calabria presso il Centro Congressi Agroalimentare di Lamezia Terme (CZ)

    Data: Dicembre 2012
  • Contra-addiction

    Il C.L.E.S. organizza e gestisce il progetto "CONTRA-ADDICTION - contro le nuove e vecchie dipendenze", sostegno psicologico gratuito per chi vuole superare le proprie dipendenze.

    Quando: 2005-2006
  • cles – con gli occhi di un bambino brochure
    con gli occhi di un bambino – cles

    Con gli occhi di un bambino

    Convegno "Con gli occhi di un bambino - educazione alla pace e alla non violenza" .

    Quando: 21 maggio 2002Dove: Auditorium Magistrale Campanella - Lamezia TErme - CZPatrocini: Città di Lamezia Terme, Provincia di CatanzaroCollaborazioni: Direzione Didattica I° Circolo Lamezia Terme
  • OLYMPUS DIGITAL CAMERA

    Corso di Couseling e Psicoterapia Biosistemica

    Il Corso di Counseling e Psicoterapia Biosistemica è stato tenuto e promosso dal C.L.E.S. in collaborazione con la Società Italiana di Biosistemica. Hanno tenuto il corso il Prof. Jerome Liss M.D. e la Dott.ssa Rita Fiumara

    Periodo: 1998-1999Partner: Società Italiana di Biosistemica
  • Corso triennale in Sessuologia

    Il C.L.E.S. organizza il Corso triennale in sessuologia condotto dal Centro Italiano di Sessuologia, Roma. 1° anno - Corso di base 2° anno - Corso per educatori 3° anno Corso clinico

    Client: IntroPoint (www.intropoint.com)Project: Photography, Corporate BrochureCompleted: February, 2013Work Team: Darren Leaks, Cody Meritt
  • 1° Corso di Sessuologia

    Il C.L.E.S. organizza il Primo Corso di Sessuologia

    Quando: 1987
  • Sessualità umana e sessuologia

    Tavola rotonda sul tema: "Sessualità umana e sessuologia. Il ruolo del medico di base e degli specialisti, dello psicologo e dello psicoterapeuta, delle agenzie educative e delle strutture territoriali"

    Quando: 22 giugno 1986Dove: Hotel S. Carlo - Lamezia Terme - CZCollaborazioni: Centro Italiano di Sessuologia - Roma
  • Convegno: Sessualità umana e sessuologia

    Il C.L.E.S. in collaborazione con il Centro Italiano di Sessuologia - Roma organizza il Convegno "Sessualità umana e sessuologia: prospettive scientifiche ed interventi"

    Quando: 20-21-22 giugno 1986Partner: Centro Italiano di Sessuologia